Benessere e consapevolezza: gestione delle emozioni e crescita personale

Dedicato a chi ha difficoltà nelle relazioni personali.

A chi è rivolto

A chi ha difficoltà nelle relazioni personali: se hai difficoltà a relazionarti con un tuo familiare o con un amico/a, o se stai attraversando un momento di crisi nella coppia per cui senti di aver perso la fiducia verso il tuo partner, di provare confusione nei sentimenti e di vivere un profondo malessere.

Benefici

Riuscirai a guardare le cose da un altro punto di vista, a scoprire nuove risorse in te, a capire che non c’è nulla che non possa essere cambiato, a sentirti forte, a sentire una nuova fiducia ed entusiasmo, a contare davvero su di te, a sentire che c’è sempre la possibilità di scegliere per il bene. Imparerai a comunicare con empatia ed efficacia.

Fa per te

  • se non sai cosa provi,
  • se ti senti disorientata/o,
  • se hai voglia di novità e leggerezza,
  • se ti senti imprigionata/o in una relazione spenta,
  • se senti che la comunicazione si è interrotta,
  • se ti senti distante e non sai come colmare questa sensazione,
  • se il timore di un tradimento ti sta consumando,
  • se senti di voler controllare tutto, anche il partner,
  • se inizi ad accusare un forte malessere,
  • se hai perso la fiducia,
  • se hai il dubbio se separarti o meno,
  • se non riesci a relazionarti in modo costruttivo con un tuo familiare (figli, genitori, fratelli, suoceri, nuore, cognati…).
  • se stai vivendo una frattura con una amica/o,
  • se vivi la disperazione di un lutto, recente o lontano nel tempo.

Come funziona?

Un colloquio individuale in uno spazio protetto accogliente e al tempo stesso libero, dove ci si può permettere di toccare la propria intimità senza omettere nulla: parole, segni, respiri, emozioni che trasformano e creano nuove energie.

Utilizzo un metodo di tecniche integrate verbali ed energetiche – digitopressione autonoma nei punti principali dei meridiani principali (stesso principio dell’agopuntura), in alcuni casi con disegni o semplici segni.

Quanto tempo dura?

Il percorso è di media di 5/8 incontri, a volte anche 3.

È un percorso breve perché si focalizza sul presente e si prefigge obiettivi specifici e a breve termine: la prima fase è diretta a riconoscere le emozioni percepite come “negative” e trasformarle in risorse, la seconda fase è di consolidamento, e nuova consapevolezza.

Ogni sessione dura 1 ora.

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail