Esistono cinque principali frequenze di onde cerebrali: Beta, Alpha, Theta, Delta e Gamma. Ogni cosa che si fa o che si dice è regolata dalla frequenza delle onde cerebrali. Quando parliamo con gli altri e siamo attivi, la nostra mente è in onde Beta (14/28 Hz). Siamo in onde Alpha (7/14 Hz) quando ci troviamo in uno stato di profondo rilassamento, il Reiki utilizza queste onde. Le onde Theta (4/7 Hz) si raggiungono in uno stato meditativo molto profondo, sono le stesse che si utilizzano in ipnosi o in fase Rem. L’onda Delta, invece, è quella del sonno profondo. L’onda cerebrale Gamma (0/4) è quella che il cervello raggiunge quando acquisisce e processa informazioni.

Le onde Theta sono sempre creative. Si crede che questo stato mentale permetta di agire al di sotto del livello della mente conscia. Il Theta Healer, quindi, con il consenso della persona, modifica ‘convinzioni limitanti’ nei vari livelli mentali della persona.

E’ importante sottolineare che il Theta Healer, esattamente come nel Reiki, funge da tramite dell’ “Energia pura e creatrice” che attraverso la connessione in onde theta dell’operatore, può liberamente manifestarsi ed operare.

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail